Istituto Comprensivo LODI V "F. Cazzulani"

Viale Dante, 1 - CAP 26900 Lodi (LO) - tel. +39 0371 420 362
Codice univoco: UFQWH3 Cod. Mecc.: loic 80100v - Cod. Fisc.: 8450 4640 156
e-mail: [email protected] - PEC: [email protected]

Il nostro Istituto

L’Istituto comprensivo “F. Cazzulani” è stato costituito nell’anno scolastico 2000-2001 per effetto del piano di dimensionamento, previsto dal DPR 133/98, che fissava a 500-900 unità la popolazione scolastica di ciascuna scuola autonoma. Sin da subito si è rivelato negli anni una soluzione molto apprezzata soprattutto sul piano didattico, divenendo via via un laboratorio di idee e incontro tra i diversi modi di fare scuola. I docenti dei tre ordini (Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado) hanno saputo interagire in maniera costruttiva, dedicandosi alla realizzazione di percorsi disciplinari progressivi, utilizzando al meglio le risorse e le competenze che caratterizzano i diversi livelli di scuola.

A seguito del piano di dimensionamento provinciale del 2013, l’Istituto Comprensivo Lodi V “F. Cazzulani” risulta costituito dalle seguenti scuole:

  • Scuola secondaria di primo grado: “Francesco Cazzulani”
  • Scuole Primarie: “Don Carlo Gnocchi” a Lodi e “Gianni Rodari” a Massalengo
  • Scuole dell’infanzia: “Don Carlo Gnocchi” Lodi, “Carlo Collodi” frazione Motta Vigana di Massalengo

La popolazione scolastica che frequenta l’Istituto “F. Cazzulani” si compone di studenti residenti in quartieri cittadini e studenti provenienti dai paesi limitrofi. Tre scuole sono situate nel quartiere “Fanfani”, zona residenziale con diversi servizi ed attività commerciali, poco distante del centro storico. L’utenza delle scuole “Don Gnocchi” proviene quasi interamente dal quartiere, attualmente in espansione e con un fenomeno di ricambio generazionale che crea delle importanti criticità soprattutto riguardo le iscrizioni alla scuola dell’infanzia dove il numero delle richieste supera abbondantemente la disponibilità con conseguente creazione di una consistente lista d’attesa. La Scuola secondaria di I grado “F. Cazzulani” accoglie un bacino di utenza quattro volte superiore al flusso di studenti interno al quartiere (in media 50 alunni provengono dalle classi quinte della scuola primaria dell’IC LODI V, i rimanenti 140 da altri istituti).

Anche il plesso “G. Rodari”, ubicato nel comune di Massalengo, a circa 7 km da Lodi, accoglie la quasi totalità degli alunni residenti nel paese, mentre le scelte delle famiglie per la scuola dell’infanzia sono ripartite tra la scuola statale “C. Collodi”, situata nella vicina frazione di Motta Vigana, e la scuola paritaria “Premoli”, presente a Massalengo. I nuovi insediamenti hanno portato ad un incremento della popolazione e ad un continuo movimento in ingresso di bambini che rendono anche la scuola dell’infanzia Collodi sottodimensionata rispetto alla richiesta.

Un aspetto comune a tutte le realtà scolastiche dell’Istituto è l’aumento, negli ultimi anni, delle situazioni di disagio economico e sociale, soprattutto tra le famiglie degli alunni immigrati da Paesi extra comunitari. Tale situazione comporta un’eterogeneità culturale e una ricchezza di esperienze che richiedono un’offerta formativa flessibile, pronta a rispondere in maniera differenziata ai bisogni di ciascuno.